PREMIUM

MA 3001

Pensato per chi ritiene la salute
il primo bene su cui investire

 

Il piano sanitario per la famiglia o la persona esigente, permette di essere coperti in tutte le circostanze avverse senza dover stravolgere i propri obiettivi di vita a causa di un imprevisto sanitario

PREMIUM

MA 3001

Pensato per chi ritiene
la salute il primo bene
su cui investire

 

Il piano sanitario per la famiglia o la persona esigente, permette di essere coperti in tutte le circostanze avverse senza dover stravolgere i propri obiettivi di vita a causa di un imprevisto sanitario

COSA OFFRE MA 3001

PREVENZIONE

TUTELA - MASSIMALE AGGREGATO 800K

ASSISTENZA

SPESE DENTISTICHE

VISITE SPECIALISTICHE

INDENNITÀ PER RICOVERO E GIORNALIERA

RIMBORSO SPESE MEDICHE PER NON AUTOSUFFICIENZA

VOUCHER CHECK-UP

COSA OFFRE MA 3001

PREVENZIONE

TUTELA - MASSIMALE AGGREGATO 800K

ASSISTENZA

SPESE DENTISTICHE

VISITE SPECIALISTICHE

RIMBORSO SPESE MEDICHE PER NON AUTOSUFFICIENZA

INDENNITÀ PER RICOVERO E GIORNALIERA

VOUCHER CHECK-UP

DOMANDE FREQUENTI

Si, è previsto un plafond annuo, di importo variabile in base al Piano sanitario scelto. Aderendo a MA 3001 il valore sarà pari a 200.000 Euro.

I plafond variano in base al Piano sanitario selezionato: scegliendo MA 3001 il valore è di 300.000 Euro.

I plafond variano in base al Piano sanitario selezionato: scegliendo MA 3001 il valore è di 300.000 Euro.

Scegliendo MA 3001, in caso di ricovero per Gravi Patologie o Grandi Interventi la quota a carico è pari al 15% delle spese con un minimo di 1.500 Euro per evento a carico del Socio.

Scegliendo MA 3001, in caso di ricovero per Gravi Patologie o Grandi Interventi la quota a carico è pari al 30% delle spese con un minimo di 2.500 Euro per evento a carico del Socio.

In caso di ricovero all’estero verrà applicata una quota a carico del socio pari al 30% con un minimo di spesa per sinistro, a prescindere dal Piano sanitario scelto.

Il Piano sanitario MA 3001 non prevede limitazioni per questo tipo di cure

Il Piano sanitario MA 3001 non prevede limitazioni per questo tipo di cure

E’ previsto un plafond annuale che si differenzia secondo la prestazione richiesta: per il parto cesareo è pari a 5.000 Euro se si aderisce al Piano sanitario MA 2001 e a 6.000 Euro con MA 3001; in caso di parto naturale o aborto, l’importo è rispettivamente di 1.000 e 2.100 euro sia per MA 2001 che MA 3001.

Se si sceglie di sottoscrivere MA PRO il massimale previsto per il Parto è di 6.000 Euro annui.

Per i Piani sanitari MA 1001, MA 2001 e MA 3001,  MutuAll rimborsa alcune delle prestazioni effettuate nei 90 giorni precedenti e successivi, mentre per MA PRO e LIFE, il rimborso è previsto per alcune delle prestazioni avvenute nei 100 giorni precedenti e nei 120 successivi, purchè per tutti i Piani, se inerenti al ricovero/intervento.

E’ prevista per i Piani sanitari MA 2001 e MA 3001 con cadenza annuale e per i Piani sanitari MA PRO e MA LIFE con cadenza biennale nei centri convenzionati.

Sì. Per MA 3001 500 euro per le visite; 1.000 Euro per gli esami, 2.500 Euro per l’alta diagnostica, con un rimborso limitato all’ 80% se la di fuori del network convenzionato, con un minimo 50 Euro e ticket sanitari per 200 Euro.

Si, fino all’ammontare di 1.000 Euro con una quota a carico del 20% delle spese sostenute con un minimo di 50 Euro (MA 2001 e MA 3001) e fino a 260 Euro con l’esclusione degli apparecchi acustici per MA PRO.

Si, ma con agevolazioni diversificate a seconda dei Piani sanitari: con MA 3001 rimborso del 70% dei costi sostenuti con un plafond annuale di 1.000 Euro e rimborso fino ad 80 Euro per alcuni interventi, all’interno del network convenzionato.

Si, aderendo a MA 2001 (fino a 150 Euro annui), MA 3001 (fino a 250 Euro annui) e MA PRO (fino a 150 Euro annui).

Si, con MA PRO si ha diritto al rimborso con un limite di 20 Euro al giorno e per un massimo di 30 giorni.

Si, è previsto un indennizzo forfettario omnicomprensivo di 5.000 Euro aderendo a MA 2001 o a  MA 3001.

Si, scegliendo MA PRO è previsto un rimborso per qualsiasi spesa sostenuta (ad esempio le spese per il funerale) fino ad un massimo di 10.000 Euro.

Si, con MA 2001 (fino a 250 euro al mese), MA 3001 (fino a 500 Euro al mese) e MA PRO (fino a 500 Euro al mese).